Area Riservata


Italia Oggi del 16 aprile 2019
NEWSLETTER
Iscriviti gratuitamente alla newsletter per essere informato su iniziative ed attività.
Funzionalità non disponibile per la Versione Demo.

RIFERIMENTI ESTERNI


Condividi
Scarica l'APP
NEWS del 24/01/2019
CdL abilitati a pieno titolo nella riforma del processo tributario

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro accoglie con soddisfazione la proposta di legge, di iniziativa parlamentare, presentata ieri mattina dal Sottosegretario al Ministero dell’Economia e Finanze, Massimo Bitonci, in una conferenza stampa, presso la Camera dei Deputati, sulla riforma del processo tributario. Il disegno di legge, che si accinge ad iniziare il suo iter parlamentare, prende spunto dalla “pace fiscale”, contenuta nella Legge n.136/2018, per ridurre la quota di contenzioso tributario, riservando a tutti i professionisti in possesso dei requisiti di cui all’art. 12 del D.Lgs. n. 546/92 la difesa del contribuente davanti alle commissioni tributarie provinciali e regionali e per introdurre la figura del giudice “indipendente”, “terzo” e “imparziale”.


“Non possiamo che esprimere piena soddisfazione per la sensibilità mostrata dal Sottosegretario Bitonci rispetto a un tema fondamentale per il funzionamento della macchina della Giustizia Tributaria”, ha dichiarato la Presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine, Marina Calderone. “Il Paese ha bisogno di valorizzare tutte le professionalità che operano in quest’ambito e i Consulenti del Lavoro, abilitati al patrocinio e alla piena rappresentanza dei contribuenti nel contenzioso fiscale, continueranno a dare il loro contributo al funzionamento del sistema, assistendo milioni di cittadini nella tutela dei loro diritti, anche in materia tributaria”, ha aggiunto la Presidente.

E' necessario effettuare il login al portale per poter effettuare questa operazione.