Area Riservata


Italia Oggi del 9/02/ 2021
NEWSLETTER
Iscriviti gratuitamente alla newsletter per essere informato su iniziative ed attività.
Funzionalità non disponibile per la Versione Demo.

RIFERIMENTI ESTERNI


Condividi
Scarica l'APP
NEWS del 26/01/2021
Formazione continua obbligatoria, verifiche e dichiarazioni entro 28.2

 

Come previsto dal Regolamento sulla FCO, ogni Consulente del Lavoro è tenuto a verificare che sulla piattaforma della formazione risulti la propria regolarità ai fini dell’assolvimento dell’obbligo formativo per il biennio appena concluso.

SOLO nel caso in cui i crediti maturati risultino in misura inferiore a quella prevista per lo scorso biennio (32 crediti, di cui 3 nelle materie di Ordinamento professionale e Deontologia) , il Consulente del Lavoro deve presentare al Consiglio Provinciale, entro e non oltre il 28 febbraio p.v., una dichiarazione che attesti la formazione svolta.

Eventuali richieste di riproporzionamento dei crediti obbligatori, per malattia, gravidanza, raggiungimento del 70° anno o altri casi previsti dal Regolamento, dovranno essere allegate alla suddetta dichiarazione.

Entro lo stesso termine il Consulente del Lavoro che intenda avvalersi della facoltà di cui all’articolo 6, comma 6, del Regolamento (recupero dei crediti mancanti, max.9), dovrà presentare al Consiglio Provinciale idonea richiesta.

L’eventuale dichiarazione della formazione svolta dal 01.01.2021 al 30.06.2021 ad integrazione del biennio formativo 2019-2020 va presentata entro il 30 giugno 2021.
 

E' necessario effettuare il login al portale per poter effettuare questa operazione.