Area Riservata


Italia Oggi del 20/10/ 2020
NEWSLETTER
Iscriviti gratuitamente alla newsletter per essere informato su iniziative ed attività.
Funzionalità non disponibile per la Versione Demo.

RIFERIMENTI ESTERNI


Condividi
Scarica l'APP
NEWS del 04/09/2020
Obbligo di comunicazione del domicilio digitale “Decreto Semplificazione” - Art. 37 D.L. 76/2020

AI CONSULENTI ISCRITTI
CPO DI COSENZA

Il 16 luglio u.s. è entrato in vigore il “Decreto semplificazioni” che dispone, per i professionisti iscritti in Albi, l’obbligo di comunicare all’Ordine di appartenenza il proprio “domicilio digitale” (art. 37,co. 1 lett. e), d.l. n. 76/2020), intendendo con tale termine l’indirizzo di posta elettronica certificata.
Tale obbligo era già previsto in capo ai Professionisti dall’anno 2008, ai sensi dell’art. 16 delD.L.n. 185/2008. Questo Consiglio, negli anni, ha sollecitato più volte tutti i consulenti iscritti sprovvisti di indirizzo PEC ad adempiere all’obbligo.
La novità introdotta dal “decreto semplificazione” riguarda l’obbligo per gli Ordini di diffidare il professionista che non abbia comunicato il proprio indirizzo digitale ad adempiere, entro 30 gg dalla diffida medesima, provvedendo, in caso di inottemperanza dell’iscritto, alla sospensione dall’Albo fino alla comunicazione del domicilio digitale.
Pertanto, si sollecitano tutti gli iscritti di verificare di aver provveduto alla comunicazione del proprio domicilio digitale (PEC) e di comunicare eventuali variazioni dell'indirizzo PEC, nel più breve tempo possibile.


Cordiali saluti.

Il Presidente
f.to FABIOLA VIA
 

E' necessario effettuare il login al portale per poter effettuare questa operazione.